Epatite B, infettivologo - infettivologia - Infetivologo - Infettivologia - malattie infettive - virologo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Vaccinazioni per Viaggiatori Internazionali

EPATITE B
Prevalenza dell’epatite B secondo le aree geografiche (2005, CDC)






VACCINO EPATITE B

Composizione: Antigene di superficie dell’epatite B prodotto mediante tecnica del DNA ricombinante.

Indicazioni: Limite minimo età: 3 mesi. Vaccinazione OBBLIGATORIA  in Italia dal 1991 e, 12 anni dopo l’entrata in vigore della legge, per adolescenti nel corso del 12° anno d’età. Il vaccino è fornito inoltre a soggetti appartenenti alle categorie a rischio previste dal D.M. 4/10/1991: tra queste è previsto per coloro che si rechino all’estero, per motivi di lavoro o in aree geografiche ad alta endemia per epatite B.

Posologia: Bambini età < 11 anni: dose pediatrica: 10 g.; Bambini > 11anni e < 15 anni età: due somministrazioni a 0 e 6 mesi di 20 g.

Somministrazione: Via intramuscolare nella regione deltoidea sia in adulti che in bambini.

Calendario Vaccinale
: Immunizzazione primaria: 0 – 1- 6 mesi oppure 0 -1 – 2 – 12 mesi. E’ possibile effettuare un ciclo abbreviato a 0 – 7 – 21 GIORNI con 4° dose dopo 12 mesi dalla prima dose.

Dose di richiamo (Booster): non necessaria in persone immunocompetenti con risposta al ciclo primario.
Dosi di richiamo eventualmente in soggetti immunocompromessi previo controllo sierologico del titolo anticorpale ogni 6 - 12 mesi.

Controindicazioni: Ipersensibilità nota verso componenti del vaccino, malatia febbrile acuta grave, in gravidanza solo se strettamente necessario.

Effetti Collaterali: Generalmente locali e di breve durata: eritema, tumefazione, prurito e dolore in sede d’iniezione.
Raramente generali (5%): febbre, cefalea, vertigini, nausea, arto-mialgie.


Questo sito non costituisce testata giornalistica.
Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità dell’autore.
Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 7/3/2001
Data ultimo aggiornamento 01/07/2012
Contatta webmaster

 
Torna ai contenuti | Torna al menu