Ecografia - Epatiti acute - Infetivologo - Infettivologia - malattie infettive - virologo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Ecografia Clinica - Capitolo 1

FEGATO E VIE BILIARI

EPATITI ACUTE E CRONICHE


Le Epatiti acute di origine infettiva riconoscono un’ampia gamma di agenti etiologici:

  • Virus: si distinguono i " Virus Epatotropi maggiori " quali il Virus epatite A (HAV) Virus epatite B (HBV) Virus epatite C (HCV) Virus epatite Delta (HDV) Virus epatite E (HEV): nelle infezioni sostenute dai suddetti virus, il coinvolgimento epatico rappresenta l’aspetto predominante.


  • Virus Epatotropi minori : Epstein Barr Virus (EBV), Cytomegalovirus (CMV), sono forse i più noti, anche se non possiamo dimenticare l' Herpes virus (HSV), Varicella Zooster Virus  (VZV) MORBILLO solo per citarne altri, in cui l’interessamento epatico è un epifenomeno nell’ambito della malattia principale.


  • BATTERI: Legionella, Salmonella, Leptospira, Brucellapneumoniaetoxoplasma, Malaria.


Se è vero che la diagnosi clinica di epatite si basa fondamentalmente  su criteri clinici e dati di laboratorio, l'ecografia  riveste un ruolo essenziale nella diagnosi differenziale degli Itteri, non esistendo in realtà dei quadri ecografici patognomonici di epatite acuta, anche se in alcuni casi l'ecografia può fornire ulteriori elementi suggestivi o complementari come ad esempio l’ispessimento della Colecisti.




 

Questo sito non costituisce testata giornalistica.
Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità dell’autore.
Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 7/3/2001
Data ultimo aggiornamento 01/07/2012
Contatta webmaster

 
Torna ai contenuti | Torna al menu