Malaria - Etiologia - Infettivologo - Infetivologo - Infettivologia - malattie infettive - virologo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Malaria - Capitolo 1

ETIOLOGIA


Che cosa la provoca?
La malaria è provocata da protozoi del genere  Plasmodium e si conoscono più di cento specie di Plasmodium che infettano diversi ospiti vertebrati.

Quattro specie sono considerati veri patogeni per l'uomo:



                                                                                                        PLASMODIUM FALCIPARUM


                                                              




PLASMODIUM VIVAX
                                                                          







PLASMODIUM MALARIAE

    
       




PLASMODIUM OVALE

 



E’ però noto che vari parassiti malarici della scimmia sono stati ritrovati nell’uomo: nella

maggioranza dei casi si tratta  del


PLASMODIUM KNOWLESI


  

                                                              

            

anche se a tutt’oggi rimangono alcuni punti oscuri circa la trasmissione e pertanto tale infezione è considerata ancora una malattia zoonotica.

Classicamente si ritiene che il Pl.vivax e Pl.ovale provochino la malaria terzana benigna
Il Pl.falciparum determini la malaria terzana maligna, mentre il Pl.malariae causi la malaria quartana.


Questo sito non costituisce testata giornalistica.
Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità dell’autore.
Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 7/3/2001
Data ultimo aggiornamento 01/07/2012
Contatta webmaster

 
Torna ai contenuti | Torna al menu