Febbre gialla - infettivologo - virologo - Infetivologo - Infettivologia - malattie infettive - virologo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Vaccinazioni per Viaggiatori Internazionali

FEBBRE GIALLA
Aree endemiche per febbre gialla in Africa e America Meridionale (W.H.O.)






Vaccino per la febbre gialla


Composizione: Sospensione di virus vivente attenuato (ceppo 17 D) coltivato su embrioni di pollo.

Indicazioni: La vaccinazione contro la febbre gialla (o anti amarillica) E’ OBBLIGATORIA in vari Paesi (cfr.lista Paesi su W.H.O. o C.D.C.) per tutti i viaggiatori, indipentemente dalla provenienza del viaggiatore, oppure per i viaggiatori provenienti da zone infette (cioè se si è transitato in determinati Paesi endemici) o ancora può essere RACCOMANDATA sulla base della valutazione del rischio del viaggiatore quindi ai fini della protezione individuale.

Posologia: Iniezione sottocutanea o intramuscolare nella regione deltoidea di una dose da 0,5 ml.

Richiami: Le Norme Internazionali di Sanità richiedono che la vaccinazione sia stata effettuata 10 giorni prima dell’ingresso nel Paese e prevedono un’iniezione di richiamo vaccinazione (“libretto giallo”) ogni 10 anni.

Controindicazioni:  Malattie acute gravi o condizioni di immunocompromissione. Allergia alle proteine dell’uovo. Gravidanza e bambini di età inferiore a 9 mesi.

Interazioni: Controindicata l’associazione con il vaccino anticolerico, antitifo e paratifo iniettabile che dovrebbero essere posticipate di due settimane.

Effetti Collaterali:  Generalmente locali (eritema, prurito e tumefazione) in sede d’iniezione. Raramente generali di scarsa rilevanza (cefalea, mialgie, febbre). Possibili gravi reazioni neurologiche (encefalite).


News su Libero Mobile

Questo sito non costituisce testata giornalistica.
Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità dell’autore.
Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 7/3/2001
Data ultimo aggiornamento 01/07/2012
Contatta webmaster

 
Torna ai contenuti | Torna al menu