Ecografia - Infezione da HIV - AIDS - Infetivologo - Infettivologia - malattie infettive - virologo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Ecografia Clinica - Capitolo 2

INFEZIONE DA HIV - AIDS

I pazienti con Sindrome da Immuno Deficienza Acquisita (AIDS) presentano una grande varietà di manifestazioni cliniche coinvolgenti numerosi organi e apparati.

Un adeguato follow up clinico laboratoristico e strumentale di questi pazienti non può prescindere da una tecnica con le caratteristiche dell'ecografia che oltre ai vantaggi più volte ripetuti permette  di studiare la maggior parte degli organi interessati dall'infezione stessa o da cause opportunistiche, consente l'esecuzione di biopsie ecoguidate.

L'ecografia permette così un'indagine accurata dei linfonodi  superficiali e profondi che possono essere interessati sia da  che da soprattutto in corso di infezione da HIV - AIDS la localizzazione, le caratteristiche morfologiche e le dimensioni possono essere utili nell'orientare una diagnosi preventiva che potrà essere confermata con indagini citologiche e microbiologiche tramite prelievi ago bioptici.

Anche il fegato, la colecisti, le vie biliari  la milza, il rene e il pancreas possono essere interessati da patologie opportunistiche sia nel senso di infezioni che neoplasie  e l'ecografia  può fornire utili informazioni nella diagnosi presuntiva.


Questo sito non costituisce testata giornalistica.
Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità dell’autore.
Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 7/3/2001
Data ultimo aggiornamento 01/07/2012
Contatta webmaster

 
Torna ai contenuti | Torna al menu