Infezione da Virus del Papilloma Umano (H.P.V.) - Infetivologo - Infettivologia - malattie infettive - virologo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Infezioni Sessualmente Trasmesse Virali

INFEZIONI SESSUALMENTE TRASMESSE VIRALI

                                           INFEZIONE DA VIRUS DEL PAPILLOMA UMANO (H.P.V.)


L'infezione da virus del papilloma umano (H.P.V.dall'inglese Human papilloma  virus) è una delle principali infezioni trasmesse sessualmente che può avere conseguenze nefaste: teoricamente tutti i casi di neoplasia della cervice uterina sono correlate all'infezione genitale con alcuni sierotipi (sottogruppo all'interno di una specie) di questo virus.

I papilloma virus sono un grande gruppo di virus che comprende più di 120 sierotipi di HPV, oltre 40 interessano l'epitelio (tessuto che costituisce il rivestimento interno ed esterno della maggior parte degli organi) dell'ano e degli organi genitali maschili e femminili.

Alcuni di questi sierotipi sono definiti “ad alto rischio” e segnatamente il tipo 16 e 18 sono quelli più frequentemente implicati nel tumore della cervice uterina oltre che ad altri tumori del tratto anogenitale; altri sierotipi  “a basso rischio” possono provocare condilomi (condilomi acuminati, verruche genitali, creste di gallo) dell'ano e dell'apparato genitale (e di altre superfici cutanee) di entrambi i sessi.

IL cancro della cervice è la seconda neoplasia più comune nelle donne con circa 500.000 nuovi casi e 250.000 decessi ogni anno: i nuovi vaccini possono prevenire l'infezione riducendo le complicanze correlate a questa malattia.


EPIDEMIOLOGIA


E' un'infezione molto frequente nella popolazione: si valuta che almeno il 75% delle donne sessualmente attive si infetti con uno qualunque dei sierotipi di hpv e che più del 50% si infetti con un sierotipo “ad alto rischio”; a livello mondiale la prevalenza dell'infezione in donne asintomatiche varia dal 2 al 44%, in Italia è inferiore al 20% ma la percentuale varia soprattutto in relazione all'età (generalmente correlata a una maggiore attività sessuale).


Questo sito non costituisce testata giornalistica.
Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità dell’autore.
Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 7/3/2001
Data ultimo aggiornamento 01/07/2012
Contatta webmaster

 
Torna ai contenuti | Torna al menu