Linfogranuloma Venereo - Infetivologo - Infettivologia - malattie infettive - virologo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Infezioni Sessualmente Trasmesse Batteriche

LINFOGRANULOMA VENEREO


Il linfogranuloma venereo, denominato anche malattia di Durand-Nicolas-Favre, è un'infezione rara nel mondo occidentale essendo invece molto frequente nei paesi tropicali e subtropicali. Che colpisce con maggiore frequenza il sesso maschile.

E' provocato da alcuni sottotipi di Chlamydia trachomatis che vengono trasmessi per via sessuale: una volta penetrati nell'organismo raggiungono le linfoghiandole che aumentano di volume (linfoadenomegalie).un periodo d'incubazione variabile da 5 giorni a 3 settimane si possono evidenziare:

  • La lesione primaria (nel 10-40% dei casi) caratterizzata da una o più vescicole o ulcere

     simil herpetiche  nella sede di penetrazione, di breve durata

  • Linfoadenomegalia inguinale presente nel 100% dei casi.

  • Possono essere presenti sintomi generali come febbre, malessere generale e associato aumento volumetrico della milza (splenomegalia) quadro clinico particolare è rappresentato dalla sindrome genito-ano-rettale: diffusione del batterio alle strutture vicine le cui mucose presentano estrema fragilità e cadendo danno origine a ulcerazioni con essudazione e possibile sanguinamento.possibili le localizzazioni a distanza con interessamento della cute, delle articolazioni e del sistema nervoso centrale.diagnosi è innanzitutto clinica e successivamente confermata con tecniche sierologiche, essendo la coltura molto complessa.terapia antibiotica non influisce sul decorso della linfoadenomegalia che può persistere anche più di un mese, ma riduce la possibilità delle complicanze.


Questo sito non costituisce testata giornalistica.
Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità dell’autore.
Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 7/3/2001
Data ultimo aggiornamento 01/07/2012
Contatta webmaster

 
Torna ai contenuti | Torna al menu