Malaria - Plasmodi origini e distribuzione - Infetivologo - Infettivologia - malattie infettive - virologo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Malaria - Capitolo 1

Plasmodi : Origini


Plasmodium vivax, ovale e malariae che causano le forme più benigne, infettavano i nostri antenati molti milioni di anni fa.

Il Plasmodium Falciparum anche se sembra essere la specie adattata all’uomo più anticamente di tutte le altre, conserva la maggiore “aggressività” forse perché si è diffuso dai “luoghi d’origine” in tempi più recenti.


Pasmodi: Distribuzione geografica



Come già detto la malaria è prevalente aree tropicali e sub tropicali ad altitudini generalmente inferiori a 1.500 m.(dato non assoluto) Plasmodium Falciparum è la specie predominante.

Il Plasmodium Vivax e il Plasmodium Ovale occupano tradizionalmente una nicchia ecologica:
Plasmodium Ovale predomina nell’Africa SubSahariana, il Plasmodium Vivax nelle altre aree anche se spesso la loro distribuzione geografica può sovrapporsi. Il Plasmodium Malariae ha un’ampia distribuzione globale ritrovandosi in Sud America, Asia, Africa ma è meno frequente del Plasmodium Falciparum.

Plasmodium Knowlesi
si ritrova nel Sud Est asiatico


Questo sito non costituisce testata giornalistica.
Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità dell’autore.
Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 7/3/2001
Data ultimo aggiornamento 01/07/2012
Contatta webmaster

 
Torna ai contenuti | Torna al menu